Home > Blog > Cross-canalità, coerenza e correlazione: il caso del retail

Cross-canalità, coerenza e correlazione: il caso del retail

L’83% dei consumatori è più propenso a scegliere quei retailer che siano in grado di offrire un’esperienza d’acquisto coerente indipendentemente dal canale con cui interagisco e dal luogo in cui si trovano.

Il pubblico vuole interagire in modo continuo con l’azienda, ritrovando gli stessi messaggi e promozioni in ogni touchpoint.

Queste le evidenze principali di una recente ricerca svolta da NCR. Ricerca che richiama da vicino due delle euristiche del libro Pervasive Information Architecture: coerenza – consistency e correlazione – correlation.

Se ne parla in quest’articolo: Cross-channel Experiences in Retail.