Home > Blog > Atlante del cyberspazio e storia dell’informazione

Atlante del cyberspazio e storia dell’informazione

L’Atlante del cyberspace e la Timeline della storia dell’informazione offrono insieme due begli esempi di information design e un quadro dell’evoluzione dell’informazione stessa.

La Timeline of Information History racconta le tappe più significative nell’evoluzione e gestione dell’informazione, dalle pitture rupestri (30000 a.C.) ad oggi. (Sono considerate solo le innovazioni di tipo non-elettronico).

L’Atlas of Cyberspace (di Martin Dodge e Rob Kitchin) raccoglie un ampio campione di mappe (più di 300) prodotte negli ultimi trent’anni per rappresentare il web (e non solo). Queste le sezioni del volume, scaricabile gratuitamente in pdf:

  • Mapping Internet infrastructure and traffic flows
  • Mapping the Web
  • Mapping online conversation and community
  • Imagining cyberspace in art, literature, and film.

Ho trovato di particolare interesse le sezioni dedicate alle sitemap (Mapping the Web, pp. 81 sgg.) e alla rappresentazione del cyberspazio nella letteratura e nel cinema (Imagining cyberspace in art, literature, and film, pp. 229 sgg.)